Come migliorare la connessione e il segnale WIFI

In questa guida cercheremo di spiegare come migliorare la potenza del segnale e ridurre al minimo le interferenze sulla rete domestica WIFI. La capacità di mantenere una connessione costante al Wi-Fi dipende da molti fattori, come la posizione fisica, la potenza del router, la presenza di interferenze e anche dalla qualità di Internet che offre l’operatore.

Alcuni trucchi, come posizionare il dispositivo nella migliore posizione possibile e ridurre al minimo le interferenze (sia fisiche che wireless), possono migliorare notevolmente le prestazioni della rete. Tuttavia, vediamo di seguito cos’altro possiamo fare.

Aggiorna l’hardware obsoleto

È sempre la decisione giusta per ottenere il massimo da uno strumento esistente, ma se utilizzi hardware meno recente, non puoi aspettarti le migliori prestazioni. Abbiamo la tendenza ad assecondare la mentalità “se non è rotto, non aggiustarlo” con i dispositivi di back-end, in particolare le apparecchiature di rete. Tuttavia, se hai acquistato il router anni fa, potrebbe trattarsi ancora del modello standard 802.11n  (oppure 802.11g),  più lento.

Sostituisci l’antenna

Se il tuo router utilizza un’antenna interna, l’aggiunta di un’antenna esterna potrebbe essere una buona idea, poiché quest’ultima tende a inviare un segnale più forte. Il tuo router potrebbe essere dotato di antenne che puoi aggiungere tu stesso, ma in caso contrario molti produttori di router vendono le antenne separatamente. In molti casi, puoi scegliere tra antenne omnidirezionali, che inviano un segnale in tutte le direzioni, o direzionali, che inviano un segnale in una direzione specifica. La maggior parte delle antenne integrate tende ad essere omnidirezionale, quindi se ne acquisterete una esterna, dovrebbe essere contrassegnata come “alto guadagno” per fare la differenza.

Controllo della qualità

La maggior parte dei router moderni viene fornita con strumenti di servizio di qualità per limitare la quantità di larghezza di banda utilizzata dalle applicazioni. Qualsiasi utente può scoprire o misurare la velocità e la qualità della rete in qualsiasi momento attraverso vari servizi e app come NetSpot, Homedale, Xirrus Wi-Fi Inspector, Acrylic Wi-Fi Home, Dot11Expert.

Disabilita gli intrusi Wi-Fi

Forse, il problema potrebbe non avere nulla a che fare con l’interferenza o la portata del Wi-Fi. Se la tua rete è aperta o ha una password debole, potresti avere uno o due ospiti indesiderati. Questi strumenti possono aiutarti a trovare un elenco di dispositivi sul tuo Wi-Fi, che può aiutarti a rilevare i vicini scortesi. L’interfaccia di gestione del tuo router può anche essere un analizzatore di traffico che ti dirà quali dispositivi stanno utilizzando una grande quantità di dati.