Come rendere la connessione WIFI più sicura

wifi-speed-security

Infine, è importante mantenere la sicurezza del router e proteggere la rete da potenziali attacchi dannosi come hacker o malware. Dal router puoi controllare tutto il traffico in entrata e in uscita da casa tua, agendo tramite cellulari, tablet, laptop e altro. Se qualcun altro ottiene l’accesso a quella rete, che si tratti di un hacker remoto o del tuo vicino di casa, compromettere i tuoi dispositivi può essere un lavoro veloce.

Con questo in mente, mantenere il tuo router sicuro è essenziale.  Questi passaggi non sono troppo difficili e ridurranno significativamente il rischio di spiacevoli aggressioni digitali. Vediamoli di seguito.

Cambia il nome predefinito della tua rete Wi-Fi domestica

Il primo passo verso un Wi-Fi domestico più sicuro è modificare l’identificatore del set di servizi, ovvero il nome della rete. Molti produttori assegnano a tutti i loro router wireless un codice predefinito, nella maggior parte dei casi è il nome del provider. Quando un computer con una connessione wireless cerca e visualizza le reti wireless vicine, elenca ogni rete che trasmette pubblicamente il proprio identificatore. Questo dà a un hacker una migliore possibilità di entrare nella rete. È meglio cambiare il nome identificativo della rete in qualcosa che non rivela alcuna informazione personale, distogliendo così gli hacker dalla loro missione.

Scegli una password di rete wireless univoca e sicura

La maggior parte dei router wireless viene fornita con una password predefinita. Questa password predefinita è facile da indovinare per gli hacker, soprattutto se conoscono il produttore del router. Quando hai selezionato una buona password per la tua rete wireless, assicurati che sia lunga almeno 20 caratteri e includa numeri, lettere e vari simboli. Questa impostazione renderà difficile agli hacker l’accesso alla tua rete.

Abilita la crittografia di rete

Quasi tutti i router wireless sono dotati di una funzione di crittografia. Da impostazione predefinita è disabilitato. l’attivazione delle impostazioni di crittografia del router wireless può aiutare a proteggere la rete. Assicurati di accenderlo subito dopo che il tuo provider di banda larga ha installato il router. Dei molti tipi di crittografia disponibili, l’ultimo e il più efficace è “WPA2”.

Mantenere aggiornato il software del router

A volte il firmware del router, come qualsiasi altro software, contiene difetti che possono diventare vulnerabilità importanti a meno che non vengano risolti rapidamente dalle versioni del firmware del produttore. Installa sempre il software più recente disponibile sul tuo sistema e scarica le patch di sicurezza più recenti per assicurarti che nessuna falla o violazione della sicurezza venga lasciata aperta ai predatori online.

Disabilita la trasmissione del nome di rete

Quando si utilizza un router wireless a casa, si consiglia di disabilitare la trasmissione dei nomi di rete al pubblico in generale. Questa funzione è spesso utile per aziende, biblioteche, hotel e ristoranti che desiderano offrire l’accesso wireless a Internet ai clienti, ma generalmente non è richiesta per una rete wireless privata.