Come scegliere il migliore piano telefonico

piano-telefonico

Per scegliere l’offerta che più si adatta alle tue esigenze, la prima cosa da fare è conoscere il consumo mensile medio. Dovrai calcolare il tuo utilizzo di traffico dati, chiamate e sms per poi scegliere nel migliore dei modi un’offerta. 

Quanti SMS/MMS utilizzi?

La maggioranza dei piani telefonici propongono ormai SMS e MMS illimitati. Quindi, questa opzione sarà nella maggior parte dei casi compresa nel tuo prossimo piano telefonico.

Quanti minuti utilizzi?

È possibile che qualche ora di chiamata siano sufficienti. Pertanto, anche se l’opzione “minuti illimitati” è oggi presente nella maggior parte delle offerte ti sarà possibile trovare un’offerta più economica a seconda del tuo consumo reale. Potrai scegliere quindi un’offerta con meno minuti ma che si adatti comunque alle tue esigenze.

Quanti giga consumi ogni mese?

Oggi la differenza tra un operatore telefonico e un altro è evidente soprattutto nella quantità di traffico dati concessa. Infatti, il volume di giga è diventato il fattore principale per stabilire la convenienza di un’offerta telefonica rispetto un’altra.

Controlli spesso le tue e-mail? Navighi su internet e utilizzi le app per molte ore al giorno? Allora il tuo piano telefonico dovrà comprendere un accesso a Internet. Avrai inoltre bisogno di numerosi giga di traffico dati. Per avere un’idea più precisa, questi sono alcuni dati significativi:

  • 1 ora e 30 di film (streaming su Internet, Netflix, ecc…): tra 1 e 2 Giga in base alla qualità di visualizzazione
  • 1 ora di video su Youtube: circa 150 Mb
  • 1 ora di navigazione web o su app connessa a Internet (social media, GPS, ecc…): tra 10 a 15 Mb
  • 10 minuti di chiamata video: circa 30 Mb

Hai dei bisogni specifici? Nessun problema: con una ricaricabile potrai aggiungere in qualsiasi momento quello di cui hai bisogno.  

Minuti e Sms in Europe

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle offerte comprendono minuti, sms e un certo volume di traffico dati limitato in Europa. Infatti, se dovessi avere la necessità di raggiungere un paese dell’Europa o se i viaggi sono una frequente ricorrenza, non dovresti avere problemi. 

Comunicare fuori dall’Europa

Effettui spesso chiamate o invii sms verso l’estero e fuori dall’Europa? Hai l’abitudine di fare viaggi fuori dall’Europa per periodi relativamente lunghi? Se rientri in uno di precedenti casi è consigliabile scegliere una tariffa che prevede un’offerta dall’estero. In alternativa,  ti basterà aggiungere alla tua offerta l’opzione che prevedere sms, minuti o internet all’estero durante tutto il periodo del tuo soggiorno.